Blog

pexels-photo-10406184
Ecco 5 usanze italiane che devi conoscere prima di venire in Italia:

 

1- Non ordinare un cappuccino dopo le 11:00!  
È considerata una delle bevande più famose in Italia e viene solitamente consumata a colazione. Elimina infatti tutti i sapori dei piatti, cosa inconcepibile per gli italiani! Ma, soprattutto, è un’usanza tramandata di generazione in generazione. Dopo il pranzo o la cena, invece, potete ordinare un macchiato in sostituzione del cappuccino (e se mangiate a casa fare a vostro piacimento).

 

2- Evita di aggiungere extra alla tua pizza
Dimentica l’ananas, la carne o il pesce sulla tua pizza… in particolar modo se sei a Napoli! Queste richieste potrebbero essere percepite come un’offesa per il pizzaiolo che potrebbe prendersela male. Perciò queste “stravaganze” sono da evitare in Italia. Inoltre, prima di mangiare la pizza a mano, considera lo spessore della pizza perché se è troppo sottile potresti far cadere alcuni ingredienti e, di conseguenza, non gustare più la pizza che avevi ordinato.

 

3- Cercare la frutta/verdura migliore nel cestino
In Italia la maggior parte dei prodotti è fresca e matura, perciò è abitudine acquistare qualsiasi cosa il commerciante scelga nel carrello. Se tocchi, strizzi, senti il frutto o la verdura non farai altro che danneggiarlo. Nel caso in cui tu possa scegliere la E se sei in grado di scegliere il prodotto, abbi prima cura di indossare un guanto di plastica che sarà a tua disposizione.

 

4- Rispetta gli spaghetti!
Non tagliare o rompere MAI i gli spaghetti, sia per metterli in padella che per mangiarli più facilmente. Se la pasta è troppo lunga, arrotolatela solo con la forchetta (niente cucchiaio o coltello). Gli spaghetti devono essere rispettati in questo paese!

 

5- L’acqua del rubinetto non esiste nei ristoranti o nei bar  
Gli italiani infatti preferiscono bere acqua in bottiglia; quindi sia che tu prenda acqua naturale o acqua gassata, sarà da pagare a fine pasto.

 

Se vuoi saperne di più sulle usanze italiane, dai un’occhiata alle nostre lezioni di cultura italiana qui!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *