Blog

I-medici-storia-di-una-famiglia-e1541762511149
La famiglia Medici e il loro amore per l’arte
Sicuramente conoscerai i magnifici monumenti di Firenze, ma sai che è per merito di una grande famiglia fiorentina che Firenze è quella che conosciamo ed ammiriamo a giorno d’oggi?
I Medici infatti dominarono Firenze tra il XV e il XVI secolo e tra i membri della famiglia Medici si annoverano in particolare mercanti e banchieri… Sono questi ultimi che assicureranno la ricchezza della famiglia aprendo circa 10 banche in Italia (a Napoli, Milano, Pisa…) e in tutta Europa (a Lione, Londra, Bruges…). Attirarono così a Firenze i più grandi artisti dell’epoca come il famoso Leonardo da Vinci o Michelangelo tramite i loro numerosi mecenati.

 

Giovanni de Medici
famiglia Medici e arte

Segna l’inizio della famosa ricchezza della famiglia fondando nel 1397 la banca Medici, che diventa la banca del papato (la famiglia gestisce quindi i fondi del papa) che assicura loro una certa prosperità e contribuisce alla loro influenza in tutta Europa.

 

Cosimo de’ Medici
  Dette inizio al Mecenatismo in famiglia, appunto il finanziamento delle arti che darà vita a un mercato dell’arte senza pari. Tra gli altri prende sotto la sua ala il Brunelleschi (per la costruzione della cupola della cattedrale di Santa Maria del Fiore), Donatello e Beato Angelico.

 

 

Lorenzo il Magnifico  
Divenne uno dei più grandi mecenati della sua generazione, in particolare divenne il patrono del famoso Leonardo da Vinci, al quale lui dette accesso alle più belle opere della città, del grande Michelangelo, del Verrocchio e Pollaiolo.

 

Cosimo I di Toscana
 Designato dall’imperatore Carlo V per succedere ad Alessandro de Medici che non ebbe eredi durante la sua vita. Prese sotto la sua ala protettrice il Vasari al quale commissiona molte infrastrutture della città che oggi possiamo ammirare. Volle anche modernizzare la città attraverso la costruzione degli Uffizi, della Galleria degli Uffizi e ampliando Palazzo Vecchio.

 

 

La famiglia Medici ebbe un ruolo di rilievo nello sviluppo artistico di Firenze, proprio per via dei numerosi mecenati che attirarono in città i più grandi artisti. L’amore della famiglia Medici per l’arte ha dato origine alla radiosa Firenze che possiamo ammiare al giorno d’oggi.

 

Se desideri saperne di più su questa famiglia o su altre famiglie influenti dell’Italia, dai un’occhiata alle nostre lezioni di cultura italiana!

 

 

 

 

Vasari                         Michelangelo                    Leonardo da Vinci       Brunelleschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *